Gli addolcitori acqua domestici sono una grande invenzione: a dirlo sono i nostri clienti che, dopo aver provato l’acqua addolcita, non tornerebbero più indietro.
E’ risaputo che l’acqua del rubinetto è piena di residui di calcare e di altri sali minerali cristalizzati. Nella maggior parte del territorio italiano viene erogata un’acqua classificata come dura o mediamente dura. Ce ne accorgiamo quando ad esempio bolliamo l’acqua per la pasta, inevitabilmente sulla pentola si deposita una polverina bianca: il calcare. Lo stesso deposito si accumula nel tempo all’interno delle tubazioni degli impianti idraulici o anche nei tubi e nelle serpentine di lavatrici, lavastoviglie e altri piccoli elettrodomestici arrivando a danneggiarli seriamente.
Il calcare incrosta i sanitari e i rubinetti, a lungo andare compromette l’efficienza energetica del tuo impianto di riscaldamento facendoti consumare e spendere di più e non fa certo bene nemmeno a noi: è stato dimostrato che c’è una forte correlazione fra l’acqua utilizzata per usi alimentari e i casi di calcolosi.
L’utilizzo di un addolcitore domestico può scongiurare tutto questo. Un’acqua senza calcare sarà molto più gradevole per il consumo alimentare e ne guadagnerà anche l’igiene personale: capelli più morbidi e pelle più vellutata. Il bucato sarà più morbido e pulito e non avrai più bisogno di usare l’ammorbidente. Le tue stoviglie e la rubinetteria non saranno più opache e avrai allungato considerevolmente la vita di tutti i tuoi elettrodomestici!
Noi di Idronord by Maister ti offriamo un’analisi gratuita della tua acqua di casa, valutandone il grado di durezza e consigliandoti il miglior addolcitore acqua domestico in base al consumo medio della tua famiglia e alle tue specifiche esigenze.
Un addolcitore acqua domestico è la soluzione più pratica ed efficace per liberarsi una volta per tutte del fastidiosissimo calcare.

Addolcitori acqua domestici.

Gli addolcitori acqua domestici sono una grande invenzione: a dirlo sono i nostri clienti che, dopo aver provato l’acqua addolcita, non tornerebbero più indietro.

E’ risaputo che l’acqua del rubinetto è piena di residui di calcare e di altri sali minerali cristalizzati. Nella maggior parte del territorio italiano viene erogata un’acqua classificata come dura o mediamente dura. Ce ne accorgiamo quando ad esempio bolliamo l’acqua per la pasta, inevitabilmente sulla pentola si deposita una polverina bianca: il calcare. Lo stesso deposito si accumula nel tempo all’interno delle tubazioni degli impianti idraulici o anche nei tubi e nelle serpentine di lavatrici, lavastoviglie e altri piccoli elettrodomestici arrivando a danneggiarli seriamente.

Il calcare incrosta i sanitari e i rubinetti, a lungo andare compromette l’efficienza energetica del tuo impianto di riscaldamento facendoti consumare e spendere di più e non fa certo bene nemmeno a noi: è stato dimostrato che c’è una forte correlazione fra l’acqua utilizzata per usi alimentari e i casi di calcolosi.

L’utilizzo di un addolcitore domestico può scongiurare tutto questo. Un’acqua senza calcare sarà molto più gradevole per il consumo alimentare e ne guadagnerà anche l’igiene personale: capelli più morbidi e pelle più vellutata. Il bucato sarà più morbido e pulito e non avrai più bisogno di usare l’ammorbidente. Le tue stoviglie e la rubinetteria non saranno più opache e avrai allungato considerevolmente la vita di tutti i tuoi elettrodomestici!

Noi di Idronord by Maister ti offriamo un’analisi gratuita della tua acqua di casa, valutandone il grado di durezza e consigliandoti il miglior addolcitore acqua domestico in base al consumo medio della tua famiglia e alle tue specifiche esigenze.

Un addolcitore acqua domestico è la soluzione più pratica ed efficace per liberarsi una volta per tutte del fastidiosissimo calcare.